Blog Archives

Contiene informazioni sugli aggiornamenti delle versioni di Wordpress in uscita.

WordPress 2.7 Release Candidate 1 disponibile per il download

Wordpress 2.7 è alle porte, infatti da poche ore è disponibile la RC1 per il download. Si tratta di una versione che, pur mantenendo la solita semplicità d’uso, apporta notevoli modifiche all’interfaccia di amministrazione. Notevole la possibilità che si ha da questa versione di poter fare gli aggiornamenti a versioni superiori direttamente dal pannello di controllo come fare gli upload dei plugin senza dover passare da un client FTP. Per ridisegnare l’interfaccia e per la scelta delle icone della parte amministrativa il team di sviluppo di Wordpress si è avvalso più volte del parere dei suoi utenti con dei questionari proposti attraverso PollDaddy. Le modifiche apportate sono davvero tante e nei giorni scorsi un post molto interessante con link e news sul rilascio di Wordpress 2.7 proposto da Lorelle ci da tante informazioni utili e risorse per approfondire l’argomento. Naturalmente abbiamo già provveduto ad aggiornare questo blog :-).

Posted in Wordpress

WordPress 2.6 disponibile

È stata rilasciata oggi la nuova versione di Wordpress la 2.6 “Tyner” in onore del pianista jazz MaCoy Tyner. Molti miglioramenti ed un maggiore controllo da parte degli utenti sono le caratteristiche principali di questo rilascio. Dopo l’installazione salta subito agli occhi una maggiore quanntità di informazioni nella bacheca rispetto ai commenti e la divisione in due parti della pagina di gestione dei plugin con in alto quelli attivati ed in basso quelli disattivati. Il consiglio come sempre è quello di fare l’aggiornamento, non prima però di aver fatto un backup del database ed una verifica sulla compatibilità dei plugin. Questa volta invece di mandarvi direttamente alla pagina per scaricare la nuova versione vi segnaliamo questo breve video tutorial sulle nuove funzioni di Wordpress 2.6 8in inglese).

Posted in Wordpress

WordPress per IPhone

Il Team di Wordpress ha rilasciato un client per gestire il proprio blog basato su Wordpress dalla versione 2.5.1 in poi ed è scaricabile gratuitamente dallo App Store. Tramite l’IPhone si potrano inserire post, immagini dalla libreria del melafonino ed editare post esistenti. L’applicazione come già detto e gratutita ed Open Source come segnalato da Ma.tt. Naturalmente anche i blog su Wordpress.com potranno essere gestiti attraverso l’IPhone. Per vedere il programma in azione un video tutorial si trova su Wordpress.net.

Posted in Wordpress

WordPress 2.6 atteso per la metà di luglio

Il rilascio della versione 2.6 di Wordpress è atteso per la metà di luglio così scrive Ryan Boren (uno degli sviluppatori di Wordpress) sul suo blog, infatti la versione attuale è passata in Beta 1. Tra le novità più interessanti di questo rilascio, soprattutto per i blog multiutente, è la cronoloogia delle modifiche dei post così – per chi ne ha familiarità – come avviene su Wikipedia. Ma per farsi una idea chiara basta dare un’occhiata a queste immagini. Un’altra novità interessante e il conteggio delle parole nell’editore dei post e tutta una serie di migliorie dalla maggiore prestazione nell’esecuzione delle JQuery (una libreria di JavaScript che migliora l’interazione tra JavaScript ed HTML) alla possibilità di spostare il file wp-config.php in altre directory. Segnalo anche la possibilità di vedere il tema selezionato in anteprima, possibilità che abbiamo anche ora con l’ultilizzo del plugin di Vladimir Prelovac: “Theme Test Drive“.

Posted in Wordpress

WordPress 2.5 rilasciata e disponibile per il download

Pronta per il download la versione 2.5 di Wordpress, esce dopo aver rilasciato due Release Candidate negli ultimi dieci giorni. Cambia anche la grafica di Wordpress.org richiamando lo stile del nuovo pannello di amministrazione. Personalmente abbiamo provato entrambe le Release Candidate ed ora provvediamo ad installare immediatamente la versione finale.

Posted in Wordpress

Errore 500 del server con WordPress possibile soluzione

L’Error 500 del server con Wordpress, si quello senza spiegazioni tranne poche righe su un timeout generico che aiuta poco, ci porta ad un discreto grado di frustrazione e paranoia, frustrazione perchè dopo alcuni tentativi tipo disinstallare plugin appena installati, compattato e riparato il DB, eliminato i commenti in coda ed infine pigiare sulla tastiera con una certa forza il problema rimane lì. A questo punto scatta la paronoia: sarà il servizio di hosting, oppure qualcuno si è loggato come amministratore e vai a scoprire cosa ha combinato. Tutto questo, sarà un caso, succede mentre il nostro blog sembra riscontrare maggiore successo. Ok è successo pure a me e non una volta, quindi vi propongo una possibile soluzione. Do per scontato che si tratti di hosting Linux e andiamo subito a prendere in considerazione il file wp-config.php. A scrivere su questo file ci sono però anche alcuni plugin che una volta disinstallati non rimettono le cose a posto nel file suddetto e del problema ce ne accorgiamo dopo qualche giorno perchè l’errore 500 si presenta a singhiozzo. Vatti a ricordare cosa hai fatto due tre giorni prima quando smanetti in continuazione alla ricerca di nuovi plugin. Bene prima di affrontare il problema alcuni avvisi: se mettete mano al file wp-config.php usate il blocco note o un editor php altrimenti quando ricaricate il file, sempre che l’abbiate modificato, il vostro blog potrebbe non funzionare più, per questa ragione tenere una copia non modificata del file wp-config.php da ricaricare qualora si verifichi il problema, le precauzioni non sono mai abbastanza. Se non avete la funzione di cache abilitata, o perlomeno non dovrebbe esserlo secondo voi, controllate se è presente questa riga di codice:

define(‘WP_CACHÈ, true);

qualora lo fosse va commentata, eliminata o settata su false ecco come: mettere prima di define due slash con uno spazio //, cancellare la riga oppure sostituire true con false. Per ulteriori dettagli non esitate a fare richieste nei commenti.

Posted in Wordpress

WordPress 2.5 il nuovo aggiornamento

L’uscita di Wordpress 2.4 annunciata per il 24 gennaio 2008 è stata sostituita dall’uscita di Wordpress 2.5 prevista per il 24 marzo 2008, secondo quanto si apprende dal sito weblog tools collection il passaggio si è reso necessario sia per ottimizzare la nuova interfaccia admin che per permettere a chi realizza temi e plugin di adeguarsi alle nuove caratteristiche del software. Su hiper123 è disponibile una demo della nuova bacheca (dashboard).

Posted in Wordpress

Aggiornamento WordPress 2.3

Esce oggi la tanto attesa versione 2.3 di Wordpress quella con i tag abilitati direttamente nella schermata scrivi articolo. Il sito è stato appena aggiornato all’ultima versione e se può essere di vostro interesse vi spiego la procedura usata seguendo i consigli di vari siti con i quali l’aggiornamento è andato a buon fine. Innanzitutto scaricare la versione Wordpress 2.3 scompattarla e portarsi sul file config-sample.php se coincide con quello che già presente sul server semplicemente eliminarlo (il config-sample.php naturalmente) altrimenti iserire i dati di configurazione. Preventivamente andiamo a verificare i plugin installati e se ci sono le versioni nuove compatibili con Wordpress 2.3 se sì vanno scaricati ed inseriti nella cartella wordpress\wp-content\plugins\ in locale della versione 2.3 in modo che con un unico upload riusciamo a fare l’aggiornamento sia alla versione 2.3 di Wordpress che dei plugin compatibili. Prima di fare l’upload ricordarsi di disattivare i plugin che verranno sovrascritti per essere riattivati dopo che avremo concluso l’aggiornamento. Se sovrascrivete i file il sito sarà raggiungibile nella vecchia versione fino all’aggiornamento vero e proprio che avverrà portandosi su …/wp-admin/upgrade.php. A questo punto non rimane che riattivare i plugin, fare un controllo generale navigando all’interno del sito ed è fatta. Per abilitare il vostro tema ai tag cloud nella barra laterale (qualora non lo fosse) ecco un tutorial su come farlo How To Add Wordpress 2.3 Tags To Your Current Theme. Tra le novità che saltano immediatamente agli occhi oltre alla barra dei tag sotto all’articolo, abbiamo un nuovo pulsante nella barra dei bottoni che estende le funzionalita della stessa.

Posted in Wordpress