Home / Locale / Calabria / Montepaone / Processo omicidio Costanzo Catuogno

Processo omicidio Costanzo Catuogno

MONTEPAONE – 12 anni di reclusione: questa la condanna per il ventisettenne S.M., accusato di avere ucciso il primario del reparto di urologia di Vibo Valentia Costanzo Catuogno. L’accusa aveva chiesto 30 anni per il giovane di San Costantino Calabro, oggi il verdetto della corte d’assise del tribunale di catanzaro ha stabilito 12 anni, riconoscendo all’autore del delitto la seminfermità mentale. Catuogno era uno stimato stimato professionista nato e vissuto a Montepaone. Il suo assassinio avvenuto il 30 gennaio scorso in una corsia dell’ospedale di Vibo, generò molto sconforto tra la gente che lo conosceva.

Leave a Reply