Home / Locale / Calabria / Soverato / Due atleti soveratesi portano alto il nome di Soverato all'estero.

Due atleti soveratesi portano alto il nome di Soverato all'estero.

Voci AntonioLagani Salvatore Damiano SOVERATO – Si prevede una stagione piena di successi per gli appassionati di arti marziali soveratesi. Ad esserne protagonisti saranno subito gli atleti dell’Athlon 2000 (palestra con piscina coperta). Il Maestro Lagani Salvatore Damiano è stato, infatti, convocato, dal 24 al 29 settembre, per il campionato mondiale di TaeKwonDo a Garmisch (Germania). In tale occasione il Maestro avrà l’occasione, assieme agli altri tecnici della compagine italiana della FederTaekwondoItalia, di osservare e valutare atleti di caratura mondiale. Se si considera che la competizione sarà banco di prova per gli atleti in previsione delle prossimi Olimpiadi di Atene, si prospetta agli occhi del tecnico soveratese, una esperienza veramente interessante. Altra nota positiva riguarda l’Istruttore della stessa palestra Voci Antonio, convocato per un torneo di livello intercontinentale a Seul (Corea) dal 30 settembre all’8 ottobre. La convocazione risulta ancor più prestigiosa se si considera che, in tutta Italia, sono solo due gli atleti convocati dal Maestro Di Costanzo Geremia per affrontare questa competizione. Il tutto, oltre all’aspetto indubbiamente agonistico, assume un fascino particolare proprio per il luogo in cui si svolge, la Corea, culla delle antiche civiltà e dove è nata quest’arte marziale (da molti considerata fra le più nobili). È importante sottolineare che le due convocazioni sono i frutti raccolti dopo un anno di duro e intenso lavoro in palestra e soprattutto dei risultati ottenuti in campo Nazionale ed Internazionale con la FederTaeKwondoItalia.

Fabio Guarna

Leave a Reply