Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, nominati vicesindaco e assessori

Satriano, nominati vicesindaco e assessori

Avvio di seduta ancora una volta incandescente con la minoranza che abbandona l’aula dopo essere rimasta insoddisfatta delle risposte del sindaco alle sue interrogazioni. Interrogazioni che avevano ad oggetto dubbi e perplessità sull’agibilità della sede dove si sta svolgendo il consiglio e sulla riproposizione degli stessi punti all’odg della precedente seduta. Il sindaco, Domenico Battaglia, riservandosi di valutare successivamente entro i termini di legge le interrogazioni della minoranza, ha comunque ribadito che la sede della palestra secondo un parere dell’ufficio tecnico è idonea allo svolgimento del Consiglio comunale. Prima di discutere i punti all’odg il primo cittadino ha comunicato la formazione della nuova giunta. Agli assessori dimissionari Francesco Battaglia e Giusy Altamura subentrano Valentino Delfino con delega alla Pubblica istruzione e Pari opportunità e Annibale Mellace attuale capogruppo di maggioranza con delega agli Affari generali, ai rapporti istituzionali e Servizi sociali. Nominato anche il vicesindaco nella persona di Mariateresa Battaglia attuale assessore al Bilancio. Per il dimissionario Francesco Battaglia: “Si tratta di una decisione personale che mortifica la politica e il ruolo dei partiti. Una giunta che si sbilancia eccessivamente a favore di Alleanza nazionale”. E Annibale Mellace neo assessore interpretando la posizione della maggioranza ha sottolineato che il progetto casa comune per Satriano continua a vivere in questa nuova giunta. Quindi si è discusso dopo la rituale approvazione del verbale della seduta precedente della prativa inerente il campo sportivo in località Santa Trada che il consiglio ha approvato all’unanimità dei presenti. Non hanno votato abbandonando l’aula in quanto incompatibili perchè direttamente interessati alla delibera, l’assessore Matozzo e il primo cittadino. Mimmo Monterosso della maggioranza pur votando a favore ha dichiarato che avrebbe preferito che il campo fosse ubicato nella zona marina. Favorevoli alla pratica anche i dimissionari assessori Francesco Battaglia e Giusy Altamura che ricoprono comunque la carica di consiglieri. La seduta è proseguita fino a tarda ora per discutere dello statuto.

Fabio Guarna (Fonte: il Quotidiano della Calabria)

Leave a Reply