Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano. L'abbraccio di Pino Soriero ai satrianesi

Satriano. L'abbraccio di Pino Soriero ai satrianesi

Satriano – “Nell’ambito della campagna elettorale è l’unico Comune a cui dedico una giornata intera. Il primo stamattina e in serata con una degustazione di vini in Marina. È bello essere sostenuti nella zona dove si è nati”. Con queste parole Pino Soriero, satrianese doc e capolista al senato per Italia dei Valori si è presentato ai suoi compaesani nella sala del consiglio comunale. L’ex sottosegretario del governo Prodi ha ripercorso la sua carriera politica facendo riferimento al forum de “Il Quotidiano” pubblicato qualche giorno addietro dove ha spiegato le ragioni del suo agire politico e della sua scelta e ha illustrato il programma del centrosinistra. Un programma, secondo Soriero, che ha bisogno di mettere in primo piano la legalità come modello di comportamento per amministrare far rinascere la nostra terra . A livello locale, Soriero, ha richiamato alla mente dei presenti, il suo impegno concretizzatosi con l’istituzione della caserma dei vigili del fuoco e della capitaneria di Porto a Soverato e con la costituzione della caserma dei carabinieri a Satriano. Per i militari presenti in sala, Soriero ha chiesto un applauso che è stato immediatamente effettuato dal pubblico. Il candidato al senato di Italia dei Valori ha raccontato di avere assistito a Catanzaro al film “Il Caimano” ed ha invitato tutti ad andarlo a vedere “perché – ha detto – aiuta a capire i problemi dell’Italia e perché il nostro Paese è in difficoltà”. Dopo avere spiegato che Satriano ha la possibilità e quindi il dovere di diventare il polmone dello sviluppo di tutto il comprensorio, Soriero è stato salutato da un lungo applauso. Al termine tanti saluti e calorosi abbracci per il compagno Soriero.

Fabio Guarna (Il Quotidiano della Calabria)

Leave a Reply