Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, l'Unità di monitoraggio degli enti locali non sarà varato ma i politici locali non sembrano neanche essersene accorti

Soverato, l'Unità di monitoraggio degli enti locali non sarà varato ma i politici locali non sembrano neanche essersene accorti

Potremmo considerarla una possibilità mancata ma a quanto sembra l’argomento non sta destando l’attenzione dei politici locali. L’emendamento per l’istituzione dell’Unità di monitoraggio degli enti locali di cui si era parlato nei giorni scorsi in attesa del voto sul maxiemendamento per la finanziaria è stato dichiarato inammissible dalla presidenza della Camera. L’organismo sarebbe dovuto servire per controllare i servizi resi e le prestazioni effettuate dai Comuni nonchè il rispetto del patto di stabilità. Un’occasione per stigmatizzare l’attività svolta dai Comuni meno virtuosi e premiare invece quelli più attenti alla gestione amministrativa (erano previsti benefici). Questioni che hanno spesso prodotto fra maggioranza e minoranza a Soverato, accesi dibattiti. Ma l’argomento come dicevamo non ha destato l’interesse dei politici locali. Così l’agenzia per valutare la qualità amministrativa degli enti locali non sarà varata e sembrerebbe che a Soverato nessuno se ne sia accorto.

Leave a Reply