Home / Gastronomia / Festività: perchè non provare la paella valenciana?

Festività: perchè non provare la paella valenciana?

In questo periodo di festività perché non provare un bel piatto spagnolo? E quale potrebbe essere se non la paella valenciana? Le ricette della paella sono diverse, ve ne segnaliamo una che non dovrebbe scontentare i palati, anzi… Gli ingredienti sono riso, carne magra, pollo, pesce (scampi e calamari), piselli, cipolla, peperoni, pomodori, fagioli, spicchi d’aglio, prezzemolo, zafferano, olio e sale. Proviamo a stabilire la quantità degli ingredienti immaginando di dover preparare un pasto per 3 persone. Useremo dunque 250/300 gr. di riso, 150 gr. di carne magra,un piccolo pollo tagliato a pezzi, 100 gr. di calamari e 3 o 4 scampi molto grossi, 1 peperone rosso, 1 cipolla, mezza scatola di piselli, 1 scatola di fagioli, 2 spicchi d’aglio, un po’ di prezzemolo, zafferano, pepe, olio e sale.
Quanto alla preparazione bisogna prima far rosolare con 3 o 4 cucchiaino d’olio, la carne tagliata a cubetti e i pezzi di pollo in una padella appositamente predisposta, al termine aggiungere il peperone tagliato e la cipolla tritata, quindi associare gli scampi facendoli dorare e di seguito aggiungere i pomodori tritati . Dopo avere fatto cuocere per qualche minuto, mescolare e aggiungere i calamari fatti a fette e al termine il riso già messo a bagno in acqua calda e risciacquato. Dopo aver fatto tostare  il riso per pochi minuti, cominciare a cuocerlo, aumentando progressivamente l’acqua che serve. Quindi aggiungere sale, pepe (non molto), zafferano e infine aggiunge i piselli e i fagioli con una saletta di prezzemolo, aglio e olio extravergine d’oliva.

Leave a Reply