Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, inaugurata sede Mov.Alt.Gov.

Satriano, inaugurata sede Mov.Alt.Gov.

Satriano – C’era tanta gente mercoledì scorso per l’inaugurazione della sede del Movimento per l’alternativa di governo di SAtriano, la formazione politica che candida a sindaco per le prossime amministrative Michele Drosi, dirigente regionale dei Democratici di sinistra. Il locale si trova in Via Vittorio Emanuele nel centro storico di Satriano e sino a questo momento ha ospitato l’Unità di base dei democratici di sinistra, partito che aderisce al Movimento. “Poiché – ha spiegato Drosi – le elezioni comunali si avvicinano, era necessario trovare un luogo dove ogni rappresentante delle varie forze che aderiscono al movimento potesse ritrovarsi per l’elaborazione del programma da presentare agli elettori”. Quindi per i diessini la sezione, divenuta la sede di tutto il movimento, rappresenterà  un luogo per ritrovarsi insieme con altre organizzazioni politiche  per approfondire le idee messe in cantiere e per promuoverne eventualmente nuove. “Mi fa piacere segnalare la presenza all’inaugurazione della sezione dell’assessore regionale Doris Lo Moro – ha detto Drosi – che testimonia l’interesse che il governo regionale sta manifestando per il progetto del movimento che mi candida a sindaco, così come mi fa piacere – ha proseguito – la presenza dell’ex sottosegretario del primo governo Prodi, on.le Giuseppe Soriero, satrianese doc, sempre attento alle problematiche della sua città”. Al momento il Movimento per l’alternativa di governo di Satriano  può contare sul sostegno dei Democratici di Sinistra, della Federazione dei Socialisti Calabresi, della Democrazia Cristiana, dell’Associazione “Il Campo”, del Gruppo Autonomo, del Gruppo “Donne per Satriano” e del movimento “Per Satriano Marina”. Al termine dell’incontro, tanti auguri e tanti brindisi che sembravano dire: “faventibus ventis” (che i venti ti siano favorevoli). Si tratta del motto della nave scuola Palinuro, senz’altro pertinente per chi naviga fra le acque agitate e a volte anche un po’ torbide, della politica satrianese.

Fabio Guarna (fonte: Il Quotidiano della Calabria)

Leave a Reply