Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, su Il Quotidiano la notizia della candidatura di Luciano Battaglia

Satriano, su Il Quotidiano la notizia della candidatura di Luciano Battaglia

Articolo Quotidiano della Calabria SATRIANO – Ne è passato di tempo fra la fumata gialla e la fumata bianca, ma alla fine il centrodestra satrianese ha deciso il suo candidato. La fumata gialla, meno conosciuta di quella nera e bianca, è la fumata di prova che si fa prima dell’inizio del conclave per l’elezione del Pontefice, per verificare se la stufa funzioni a dovere. Il paragone sembra molto utile per ripercorrere il cammino che a Satriano ha portato alla candidatura ufficiale nel centrodestra di Luciano Battaglia, attuale assessore ai lavori pubblici e sindaco di Satriano negli anni ’80. Infatti dopo un lungo percorso fatto di molte riunioni e fumate nere, lunedì la stufa del centrodestra ha fatto uscire fumo bianco. Del resto l’espressione fumata bianca si usa anche per indicare la buona riuscita di una trattativa. Ed in effetti è stato un lungo negoziato fra diverse forze politiche quello che ha sancito la candidatura di Luciano Battaglia. I papabili (termine quanto mai appropriato considerata la premessa) erano tanti e c’è voluto un diligente lavoro delle parti più vicine al candidato per sbrogliare una matassa che solo negli ultimi giorni era sembrata meno aggrovigliata  di quanto si pensasse. Adesso An, Udc, I socialisti e il Movimento Allanza per Satriano sono uniti a sostenere Luciano Battaglia. L’ufficializzazione è sancita da una nota stampa, diffusa a mezzo posta elettronica da Emilio Masucci, giovane avvocato del foro di Catanzaro e dinamico esponente della coalizione che sostiene Luciano Battaglia. Nel comunicato si legge: “Per preparare al meglio la prossima competizione comunale, si sono riuniti i rappresentanti delle forze rappresentative della coalizione costituita dai partiti An, Udc, I Socialisti, e dal movimento “Alleanza per Satriano”. Le predette forze, dopo attenta analisi della situazione politica ed elettorale nel Comune di Satriano, hanno individuato e scelto quale comune candidato a sindaco della costituita coalizione, il Rag. Luciano Battaglia, attuale assessore comunale ai lavori pubblici .Sono presenti, firmatari del presente documento, i sigg. : Domenico Battaglia (Sindaco) – Giuseppe Santaguida, Annibale Mellace, Antonio Chiaravalloti, Valentino Delfino (An) – Giacomo Matacera, Maria Teresa Battaglia, Giusy Altamura, Enrico Pacecca, Giovanni Moniaci (Udc) – Luciano Battaglia (I socialisti) – Emilio Masucci e Antonio Rossomanno (Alleanza per Satriano)”. Dunque, ora è ufficiale: Michele Drosi contro Luciano Battaglia. La campagna elettorale per il rinnovo del consiglio comunale di Satriano può dirsi al suo start. Su queste colonne più di un anno fa avevamo prefigurato un simile confronto. Sarà una bella sfida? Tutto lascia credere che lo sarà. Drosi avversario di Lucino Battaglia appena qualche giorno fa aveva dichiarato: “…il confronto con i nostri avversari sarà sempre improntato all’insegna del dibattito civile e in termini propositivi, ovvero non solo basato a sottolineare l’esperienza che riteniamo negativa della precedente amministrazione di cui  Luciano Battaglia, se passerà (oggi è passato ndr) il suo nominativo, rappresenta la continuità”.

Fabio Guarna (Il Quotidiano della Calabria)

Leave a Reply