Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, consiglio comunale: eletto il revisore dei conti

Soverato, consiglio comunale: eletto il revisore dei conti

SOVERATO – Si è tenuto ieri presso la sala consiliare di Palazzo di città il consiglio comunale di Soverato. I punti all’ordine del giorno erano cinque. Il civico consesso ne ha trattato solo uno che peraltro non era il primo in scaletta, ma che il consiglio comunale ha deciso di anticipare rispetto agli altri. Si trattava infatti di nominare il revisore unico dei conti che la nuova legge finanziaria ha previsto nei comuni con popolazione inferiore ai 15000 abitanti. È stato eletto a scrutinio segreto il Dott. Bruno Marcello. Il nuovo organo di revisione subentra al collegio dei revisori eletto qualche mese addietro. Il consiglio è stato caratterizzato da una lunga discussione su problematiche legate all’edilizia cittadina e dall’annuncio del consigliere di minoranza Antonello Gagliardi di volersi autosospendere dalla sua carica a causa del ridotto ruolo che la normativa offre ai consiglieri di minoranza di incidere sul controllo e sulle scelte politiche di interesse collettivo. Gagliardi non ha mancato di lasciare intendere come la maggioranza sino a questo momento non abbia fatto nulla per fargli superare questo disagio. Giancarlo Tiani, presidente del consiglio comunale, ha dichiarato di rispettare la decisione di Gagliardi ma di non condividerla.
Gli altri punti all’ordine del giorno saranno discussi nella prossima seduta, fra questi la proposta di intitolare una via o una piazza cittadina a Bettino Craxi.

Leave a Reply