Home / Locale / Calabria / Montepaone / Da Consulta di Montepaone

Da Consulta di Montepaone

Salvatore Arena e Morgan Iannelli La consulta giovanile di Montepaone è rimasta amareggiata dall’assemblea di ieri alla provincia per l’elezione delle consulta provinciale
Queste sono le dichiarazioni del con. Iannelli presente all’assemblea e del Presidente Arena
“La mia delusione,nasce dal fatto che,dice Morgan  Iannelli,consigliere della consulta di Montepaone, presente tra l’altro ai lavori provinciali, che i partiti politici sono troppo presente nella consulta provinciale, dando così poco spazio alle associazioni giovanili,visto che senza tema di smentita, continua Iannelli, le associazioni  giovanili nascono proprio dalla spinta di giovani che decidono di impegnarsi  nel sociale-veramente-senza dover per questo rendere conto a qualcuno in alto,a differenza di chi si è presentato a nome di un partito, a fronte delle belle parole dette dai giovani politici alla fine hanno dimostrato con il voto durante il dibattito di essere solo interessati alla poltrona conclude Iannelli”.
“Sono  totalmente d’accordo, dice il presidente della consulta di Montepaone, Salvatore Arena, negli statuti presi a riferimento per quello di Montepaone, non c’è il riferimento alla politica e alla presenza di partiti politici, anche perché a tutte le associazioni che aderiscono alle consulte si deve registrare una presenza di giovani che sia almeno superiore al 50%,cosa che secondo noi, continua Arena, i partiti non hanno.In ultimo conclude il presidente Salvatore Arena, mancano i criteri di imparzialità politica che rendono di fatto le associazioni liberi da vincoli con enti e partiti.”

Leave a Reply