Home / Poesie / Epigrafe – di Vincenzo Guarna

Epigrafe – di Vincenzo Guarna

EPIGRAFE

Scrivete sulla mia tomba: “Visse

Per ischerzo”. Il mio

inferno

in questa epigrafe. Perché

i giorni tramarono vicende

e io in quelle vicende,

senza convinzione.

Ho sofferto, ho lottato

senza convinzione:  anima

divisa, inerte

volontà. E vissi

per ischerzo e oggi

nulla

è veramente mio. Un muro

sotto la luna, il tedio

dei ricordi, questo

vuoto disagio.

Vincenzo Guarna

“TRE ISTORIE”

Estratto da “Galleria” n. 1-2 Gennaio Aprile 1967

Leave a Reply