Home / Notizie / Petrolio su o giù?

Petrolio su o giù?

Il prezzo del petrolio è destinato a crescere o a diminuire? È una domanda alla quale non è facile dare una risposta anche se in questi giorni di metà maggio il trend sembra destinato al rialzo. Ma il dato va preso con dovutissima cautela perchè non è possibile fare una reale previsione.  A contribuire ad un innalzamento dei prezzi del petrolio al barile sono tanti fattori. I continui attacchi alle scorte nelle zone calde del pianeta e la crisi energetica sempre in agguato sono solo alcuni dei fattori che influenzano il costo del greggio. Nell’ultimo after hours di New York (stiamo scrivendo il 14/05/07)  il greggio con consegna a giugno è stato quotato a 62,41 dollari aumentando di 4 centesimi rispetto alle ultime valutazioni . Dal punto di vista dei mercati azionari i titoli che risentono del rincaro o dell’abbassamento del greggio sono naturalmente i titoli petroliferi. Ma l’oro nero, è giusto rilevare,  produce in genere un effetto su tutti i settori. Se pensiamo, ad esempio, al settore dei trasporti. è abbastanza comprensibile che un aumento del prezzo del petrolio genera anche degli effetti su quello dei suoi derivati con importanti conseguenze sul piano economico. Vero è che sulle previsioni del prezzo del petrolio vi sono non poche speculazioni nei mercati mondiali. Non pochi sono gli strumenti finanziari che consentono di puntare su eventuali oscillazioni del prezzo del liquido prezioso anche se il discorso può farsi anche con altri tipi di materie prime come, ad esempio, i metalli preziosi.

Leave a Reply