Home / Pesca / Anguilla e tonno rosso piano di recupero dell'UE

Anguilla e tonno rosso piano di recupero dell'UE

L’anguilla europea rischia l’estinzione e per questo l’UE ha messo in atto un piano di recupero per la salvaguardia della specie. Il piano è stato concordato dai ministri delle pesca dopo diversi confronti. Fra le misure previste vi è la ripopolazione dei fiumi attraverso un programma che prevede per sei anni l’utilizzo del novellame per aumentare il numero di anguille presenti nelle acque. L’UE si è impegnata anche a portare avanti un piano per la restrizione al commercio internazionale dell’anguilla Europea. Promosso anche un piano per la protezione del tonno rosso per il quale è prevista, fra le varie misure a difesa della specie, una campagna di pesca della durata massima di sei mesi.

Leave a Reply