Home / Cinema / Festival di Venezia 64ma edizione

Festival di Venezia 64ma edizione

È tutto pronto (o quasi) per la 64ma edizione della Mostra Internazionale di Venezia il cui cartellone è stato presentato a Roma ai giornalisti dal presidente della Biennale Davide Croff e dal direttore artistico Marco Mueller.Gli italiani in concorso sono 3 mentre sembrerebbe che esista un filo rosso che lega il tema della guerra alla manifestazione di quest’anno. È quanto è stato possibile capire interpretando la dichiarazione fatta ai giornalisti e rimbalzata sulle principali agenzie stampa da Marco Mueller:”mai come quest’anno – ha detto Mueller – la contemporaneità, che in genere tendiamo a rappresentare nelle nostra scelte, è la guerra”. La manifestazione partirà a fine agosto e si aprirà con “ATONEMENT” DI JOE WRIGHT (GB-USA) in concorso con i seguenti film.
“THE DARJEELING LIMITED” DI WES ANDERSON, USA
“SLEUTH DI KENNETH BRANAGH”, GB-USA – HEYA FAWD (LE CHAOS) DI YOUSSEF CHAHINE, EGITTO
“REDACTED” DI BRIAN DE PALMA, USA 
“THE ASSASSINATION OF JESSE JAMES BY THE COWARD ROBERT FORD” DI ANDREW DOMINIK, USA
“NESSUNA QUALITA’ AGLI EROI DI PAOLO FRANCHI”, IT-SVI-FRA
“MICHAEL CLAYTON” DI TONI GILROY, USA
“NIGHTWATCHING” DI PETER GREENAWAY, CAN-FRA-GER-POL-NED, GB
“EN LA CIUDAD DE SYLVIA” DI JOSE LUIS GUERIN, SPA
“IN THE VALLEY OF ELAH” DI PAOUL HAGGIS, USA-MAROCCO
“I’M NOT THERE” DI TOD HAYNES, USA
“TAIYANG ZHAOCHANG SHENQI” (THE SUN ALSO RISES) DI JIANG WEN, CINA-HONG KONG
“BANGBANG WO AISHEN” (HELP ME EROS) DI LEE KANG SHENG, TAIWAN
“LA GRAINE ET LE MULET” DI ABDELLATIF KECHICHE, FRA
“SE JIE” (LUST, CAUTION) DI ANG LEE, CINA-USA
“ITS FREE WORLD…” DI KEN LOACH, GB-ITA-GER-SPA
“L’ORA DI PUNTA” DI VINCENZO MARRA, ITA
“SUKIJAKI WESTERN DJANGO” DI MIIKE TAKASHI, JAP
“12 DI NIKITA MIKHALKOV”, FED RUS
“IL DOLCE E L’AMARO” DI ANDREA PORPORATI, ITA
“LES AMOURS D’ASTREE ET CELADON” DI ERIC ROHMER, FRA-ITA-SPA 

Lascia un commento