Home / Notizie / Dean, un primo bilancio parla di 19 morti e danni incalcolabili

Dean, un primo bilancio parla di 19 morti e danni incalcolabili

23.08.07 – 15:41 – Si comincia a fare un bilancio dei danni causati dal passaggio dell’uragano Dean che ha investito la costa messicana e i caraibi. Dean di cui si parla non più come di un uragano ma di una tempesta tropicale ha provocato la morte di 19 persone, secondo una prima stima. Distrutta inoltre dal tremendo uragano la barriera corallina che si trova intorno all’isola messicana di Cozumel. Si tratta di un posto molto conosciuto, a circa 70 chilometri da Cancun,  meta di turisti da ogni parte del globo. L’isola di Cozumel ha la forma di una lacrima e rappresenta per i più esperti appassionati di immersione  una meta di riferimento. Quanto invece alle piattaforme petrolifere evacuate per scongiurare danni alle persone in caso di passaggio di Dean si inizia a riprendere il corso normale delle attività.

Leave a Reply