Home / Locale / Calabria / Montepaone / Prima categoria girone C: il Montepaone battuto dal Monasterace dopo essere passato 2 volte in vantaggio

Prima categoria girone C: il Montepaone battuto dal Monasterace dopo essere passato 2 volte in vantaggio

Perde in casa per 3 reti a 2 il Montepaone di Mr. Pavone dopo essere andato due volte in vantaggio mentre fra le squadre del basso jonio e delle pre-serre vi è da registrare la vittoria del Badolato e del Chiaravalle nonchè il pareggio del Petrizzi.

Di seguito il tabellino e una breve cronaca dell’incontro di I catg. gir. calabrese girone C fra Montepaone e Monesterace, i risultati e la classifica della terza giornata

TABELLINO MONTEPAONE – MONASTERACE 2-3

 Montepaone

Audino; Lorenzo; Voci; Maiolo (dal 66′ Sinopoli); Meliti; Squillace (cap); Ursino (da 66′ Mungo); Cortese (dal 56′ Macrì); Castanò; Gallello; Posca; in panchina Viscomi; Fiorentino; Saia, Armocida

All. Franco Pavone 
 

Monasterace 

Spadola; Martinis; Coniglio; Taverniti; Furfaro; Muscolo (cap.); Bavararo; Spanò; Valente (dall’86’ Origlia); Lorenti (dal 82′ Lia); Chiodo (dal 46′ Polimene); in panchina Froio, Papaleo, Adavasero  
 

Arbitro Luigi Balduini (Kr)

Reti 

7′ Posca (Montepaone); 33′ Valente (Monasterace); 39′ Castanò (Montepaone); 55′ Bavaro (Monasterace); 84′ Lia (Monasterace)

ammoniti: 17′ Spanò, 26′ Bavaro, 86′ Lia  del Monasterace; 45′ Castanò, 69′ Audino del Montepaone

espulso a 83′ Sinopoli (Montepaone) allontanato a 77′ dirigente Ussia (Monasterace)

SOVERATO – Ben 5 reti e tante emozioni per la sfida fra Montepaone e Monasterace il cui risultato ha lasciato con l’amaro in bocca i padroni di casa che per ben due volte si sono trovati in vantaggio. Infatti dopo appena 7 minuti di gioco Ursino calibra un bel cross che finisce fra i piedi di Castanò il quale fa sponda su Posca che mira bene la rete avversaria e porta in vantaggio la formazione di Mr. Pavone. A 33 minuti dopo il fischio di inizio è il Monasterace che si fa pericoloso con Valente in area di rigore. L’attaccante viene messo a terra dalla difesa del Montepaone che tenta di fermarlo raddoppiando la guardia. Balduini decreta il penalty che è lo stesso Valente a realizzare. Al 39° ancora il Montepaone va in vantaggio su calcio di rigore per un atterramento di Maiolo durante un’incursione molto pericolosa dell’attaccante in area. Batte Castanò e si va al riposo sul 2 a 1 per i padroni di casa. La squadra del Montepaone nelle prime battute del secondo tempo sembra determinata, soprattutto in difesa, quando respinge efficacemente diverse azioni avversarie spazzando il pallone lontano dalla propria metà campo. Ma al 10° Valente si lancia in avanti e offre a Bavaro un’occasione da gol che la maglia 7 del Monasterace non si lascia sfuggire. Sul 2 a 2  l’incontro non sembra finito e dopo una serie di attacchi da una parte e dall’altra all’84° l’appena entrato Lia sfrutta una disattenzione degli avversari e insacca con uno splendido tiro da tre quarti. A nulla valgono i ripetuti tentativi del Montepaone, in 10 uomini per l’espulsione di Sinopoli all’83’, di agganciare almeno il pareggio e il Monasterace fa il pieno di punti.

f.g.

Risultati

Chiaravalle-Nuova Curinga 1-0; Filogaso-San Calogero 2-0; Montepaone-Monasterace 2-3; Real Catanzaro-BAdolato 0-2; San Pietro a Maida-Petrizzi 1-1; S.Gregorio-R.Cropani 3-0; Sersale-Cessaniti 2-0; Tropea-Marina di Catanzaro 1-2

classifica

Sersale punti 7; Tropea, Badolato, San Gregorio, Filogaso, Monasterace e Chiaravalle p. 6; S.Pietro a Maida p. 5; Marina di Catanzaro, Petrizzi e R.Catanzaro p. 4; Montepaone e San Calogero p. 3; Cessaniti p. 1; Real Cropani p. 0

Leave a Reply