Home / Locale / Calabria / Soverato / Conurbazione: Mancini propone l'Unione delle terre dello Jonio. Una ulteriore testimonianza potrebbe essere istituire con il Comune di Satriano un unico difensore civico.

Conurbazione: Mancini propone l'Unione delle terre dello Jonio. Una ulteriore testimonianza potrebbe essere istituire con il Comune di Satriano un unico difensore civico.

SOVERATO – Qualche giorno fa il sindaco di Soverato, Raffaele Mancini, carte alle mani, ha lanciato la proposta di creare “l’Unione terre dello jonio”. E lo ha fatto attraverso un atto della giunta comunale che ha sposato il progetto, da presentare ai sindaci dei comuni contermini per l’eventuale condivisione. Si è tanto parlato di conurbazione e sembra che almeno Mancini sia intenzionato a portare avanti un progetto che pare goda di consenso popolare come del resto un sondaggio (non a carattere scientifico)  di Soverato News (nello specifico fare di Satriano e Soverato un unico comune) ha rivelato. La proposta dell’amministrazione comunale di Soverato mira a creare servizi associati fra più enti valorizzando le risorse di cui ogni cittadina dispone. Intanto da subito Mancini potrebbe dare un ulteriore prova della sua volontà concordando con il collega primo cittadino di Satriano, Michele Drosi, l’istituzione di un unico difensore civico per le comunità di Satriano e Soverato. Una figura, quella del difensore civico, che Michele Drosi sia durante la campagna elettorale che dopo la vittoria alle comunali ha sempre dichiarato di volere istituire. Del resto gli Statuti comunali di Soverato e Satriano consentono di istituire un unico ufficio del difensore civico fra più realtà territoriali. Tocca ora a Mancini ma anche a Drosi (è Mancini però che sembra più sollecito sul  tema della conurbazione)  dare un uleriore segnale.

Leave a Reply