Home / Notizie / Afghanistan, morto il militare italiano. È Daniele Paladini. Gesto eroico dei nostri soldati

Afghanistan, morto il militare italiano. È Daniele Paladini. Gesto eroico dei nostri soldati

KABUL – È stata inutile la corsa all’ospedale per il militare italiano ferito nell’attentato alle porte di Kabul. Il maresciallo capo dell’esercito del secondo reggimento pontieri di Piacenza Daniele Paladini è morto durante il trasporto all’ospedale militare di Kabul per le ferite riportate. Sono rimasti feriti anche altri tre militari che però, secondo quanto riportano le agenzie non hanno riportato gravi lesioni. Sono: il capitano dell’Esercito Salvatore Di Bartolo, dell’undicesimo reparto Infrastrutture di Messina; il Capitano Stefano Ferrari, del secondo reggimento Pontieri di Piacenza; il Caporale Maggiore scelto Andrea Bariani, del quinto reggimento Alpini di Vipiteno. Questa la dinamica della tragedia secondo una prima ricostruzione: il kamikaze che ha ucciso il militare italiano e altri civili (9 fra cui 6 bambini), era stato individuato dai nostri soldati prima dello scoppio. I nostri militari eroicamente sono riusciti a fermarlo prima che arrivasse sulla folla, raccoltasi per l’inaugurazione di un ponte a Pagman. Il bilancio delle vittime se non fossero immediatamente intervenuti i nostri soldati sarebbe stato molto più alto.

Leave a Reply