Home / Notizie / Pakistan a rischio caos dopo l'assassinio della Bhutto

Pakistan a rischio caos dopo l'assassinio della Bhutto

ISLAMABAD – Si registrano disordini nel Pakistan. L’annuncio dell’assassinio di Benazir Bhutto sta generando caos nel paese. Ogni decisione politica, in vista delle elezioni previste per l’8 gennaio, è al centro dell’attenzione internazionale. L’altro leader dell’opposizione Nawaz Sharif ha rivelato di avere intenzione di boicottarle e quindi diventano in forse. Usa e GB si adopereranno perchè ci sia il voto. Musharraf, attuale premier, potrebbe imporre lo stato d’emergenza. Durante il governo di Musharraf, secondo alcuni analisti, il terrorismo piuttosto che diminuire è cresciuto.

Leave a Reply