Home / Mondo / Terremoto Cina, le vittime potrebbero essere 80.000

Terremoto Cina, le vittime potrebbero essere 80.000

24-06-08 – È trascorso più di un mese da quel 12 maggio in cui una violenta scossa di terremoto devastò il Sichuan. All’evento sismico ne seguirono altri per diverso tempo. L’epicentro della scossa più forte fu localizzato nella prefettura di Wenchuan con intensità 7,9 della scala Richter. Oggi si cominciano a tirare le somme che risultano sempre più drammatiche. Il Vicepremier Hui Liangyu ha stimato che il numero delle vittime potrebbe arrivare a 80.000. Ufficialmente al momento il numero dei morti risulta essere 69.181 mentre quello dei dispersi 18.498.

Lascia un commento