Home / Notizie / Karl Unterkircher precipita in un crepaccio del Nanga Parbat. Speranze al lumicino

Karl Unterkircher precipita in un crepaccio del Nanga Parbat. Speranze al lumicino

Sembra che non ci sia più alcuna speranza di ritrovare vivo Karl Unterkircher, il grande scalatore altoatesino, precipitato in un crepaccio mentre stava scalando il Nanga Parbat (8.135 m) nel Pakistan. L’incidente è avvenuto a circa 7000 metri di quota mentre lo scalatore stava tentando di aprire un nuovo percorso verso la cima lungo la parte Rakhiot. Karl muore a distanza di 38 anni e nello stesso posto di un altro grande scalatore altoatesino, Guenther Messner. Su you tube un filmato messo in rete dal grande scalatore altoatesino circa una settimana fa che lo ritrae insieme ai suoi compagni di cordata durante una fase della scalata del Nanga Parbat  a Chongra 6830 m.

http://www.youtube.com/watch?v=PtYca7t_Vmg

Leave a Reply