Home / Notizie / Nasce Cuil, ma noi preferiamo Google

Nasce Cuil, ma noi preferiamo Google

Oggi su internet circola la notizia che è nato il motore di ricerca Cuil che addirittura, secondo qualcuno, si pone come uno sfidante allo strapotere di Google.  Senza nulla togliere al nuovo motore di ricerca che sarebbe stato ideato da una ex ricercatrice di google, a noi sembra che la notizia sia un po’ ingigantita. O meglio la parte di notizia che accredita a Cuil la possibilità di essere un temibile concorrente per Mr G.. Come noterete stiamo usando il condizionale perchè ci stiamo limitando a passare in rassegna le notizie che circolano su internet che, ancora a dire il vero,  hanno ancora il sapore di news da prendere con beneficio di inventario. In ogni modo la parte forte di Cuil sarebbe il suo algoritmo migliore (scrive qualcuno) di quello dei rivali ed inoltre le pagine indicizzate da Cuil sarebbero le più numerose di quelle sinora indicizzate dai concorrenti. Si parla di 120 milardi di pagine Web. Noi però abbiamo voluto provare Cuil facendo qualche ricerca. Abbiamo cercato ad  es. Satriano. Al momento nella prima pagina di Cuil sono apparsi risultati che parlano solo di Ascoli Satriano e non rilevano alcunchè della città di Satriano in provincia di Catanzaro. Questo per dirne una. Anche in altri casi il nuovo motore di ricerca rispetto a google non c’è sembrato migliore (fra le  altre cose non esiste – così ci è parso – alcuna versione italiana di Cuil, (provate a togliere com e sostituirlo con it e non troverete nulla).  Quindi, almeno stando alle nostre prove www.google.com ma citiamo anche www.google.it batte www.cuil.com. Provare per credere. Forse siamo un po’ parziali perchè  siamo sempre stati degli affezionati di google, ma a noi piace GOOGLE e perciò www  (questa volta sta per viva viva viva) google.

Leave a Reply