Home / Notizie / 11 settembre, solidarietà del Ministro Frattini al popolo americano

11 settembre, solidarietà del Ministro Frattini al popolo americano

Per ricordare le vittime della strage delle Twin Towers avvenuta 7 anni fa, ovvero l’11 settembre 2001, il Ministro degli Esteri Franco Frattini ha inviato a Ronald Spogli, Ambasciatore degli Stati Uniti a Roma un messaggio reso pubblico sulle pagine Web del sito del Ministero degli Esteri. In esso si legge: “Caro Ambasciatore, in occasione della ricorrenza del settimo anniversario del tragico attentato dell’11 settembre 2001, desidero esprimere per suo tramite al popolo americano i sentimenti di rinnovata vicinanza e viva solidarietà per un atto terroristico che ha profondamente scosso l’opinione pubblica mondiale e che al tempo stesso ha segnato un decisivo punto di svolta nella collaborazione per la lotta al terrorismo internazionale. In questi anni tra Italia e Stati Uniti si è sviluppata una stretta ed efficace cooperazione per isolare e perseguire cellule terroristiche e prevenire ulteriori attentati contro civili inermi, e al contempo per promuovere uno spirito di maggior comprensione e dialogo con molti Paesi, a cominciare da quelli del Mediterraneo e del Medio Oriente, in nome della promozione di migliori standard di libertà, democrazia, sviluppo e sicurezza in ampie aree del mondo. Nella certezza che il comune impegno in tale direzione contribuirà a rafforzare e diffondere  i valori di dignità umana, libertà e solidarietà condivisi dai nostri Paesi, le confermo l’amicizia e la stima che le forze politiche, la società, l’economia e la cultura italiana nutrono verso gli Stati Uniti e per ciò che essi rappresentano nel mondo”. Intanto in tutto il mondo si registrano messaggi di solidarietà per il popolo americano. I due candidati alla Casa Bianca, Barack Obama dei democratici e John McCain dei repubblicani, hanno fatto tappa a ground zero per commemorare le vittime.

Leave a Reply