Home / Notizie / Parkinson, dieta mediterranea riduce rischio di sviluppo malattia

Parkinson, dieta mediterranea riduce rischio di sviluppo malattia

La dieta mediterranea se seguita con rigore produce una riduzione del rischio di sviluppare il morbo di Parkinson. Lo si apprende dal sito www.parkinson.it che cita come fonte della notizia: Sofi F et al. Lo studio condotto da ricercatori italiani dell’Università di Firenze si è sviluppato seguendo l’analisi di 12 studi internazionali che hanno riguardato oltre un milione e mezzo di persone fra i 3 e i 18 anni. La dieta mediterranea è risultata utile per una riduzione della incidenza di malattie come Parkinson e Alzheimer per una percentuale del 13%. Buona anche la dieta meditteranea per la riduzione di eventi cardiovascolari.

Leave a Reply