Home / Notizie / Camera Usa: no a piano salvataggio di Bush. Borse in picchiata

Camera Usa: no a piano salvataggio di Bush. Borse in picchiata

Qui si mette male. La situazione dei mercati finanziari del globo non sembra trovare una svolta per superare la crisi. La Camera degli Stati Uniti infatti ha detto no e quindi bocciato il piano di George Bush predisposto per salvare le istituzioni finanziarie Usa. L’effetto immediato è stato l’affondo di Wall Street e il lunedì nero delle borse europee. Immediate le operazioni di salvataggio per alcuni gruppi in Belgio, Gran Bretagna e Germania. La situazione in termini di liquidità per le banche italiane secondo fonti accreditate non dovrebbe preoccupare.

Leave a Reply