Home / Mondo / Crisi finanziaria: Senato Usa, sì al piano Paulson

Crisi finanziaria: Senato Usa, sì al piano Paulson

Il Senato Usa ha detto sì al piano Paulson. Una decisione che era considerata necessaria per uscire dalla crisi finanziaria e salvare l’economia degli Stati Uniti. Un voto molto atteso dai mercati di tutto il mondo dopo che nei giorni scorsi il piano era stato bocciato dalla Camera Usa. Nella giornata di ieri c’è stata una certa cautela a fare previsioni anche se l’ipotesi del sì al piano Paulson era stata data come molto probabile. Ora che il piano del Ministro del Tesoro Henry Merritt “Hank” Paulson rivisto in alcune parti rispetto a quello bocciato dalla Camera è passato dovrebbe tornare un certo ottimismo e fiducia verso l’economia americana. Ora, il pacchetto di cui si stima un valore complessivo di 700 miliardi di dollari ed in cui sono stati inseriti diversi emendamenti a tutela della middle class, arriverà alla Camera.

Leave a Reply