Home / Mondo / Aste: Arlecchino di Picasso ritirato dalla vendita all'incanto

Aste: Arlecchino di Picasso ritirato dalla vendita all'incanto

L’Arlecchino di Picasso del 1909 una splendida opera del pittore spagnolo è stata ritirata dalla vendita all’incanto dalla casa d’aste Sotheby’s. Il valore dello splendido quadro si aggira intorno ai 30 milioni di dollari (circa 24 milioni di euro) e secondo le prime notizie, sembra che la decisione di ritirare dall’asta il quadro sia dovuto a ragioni personali. A darne notizia il New York Time online che però riporta i boatos delle settimane precedenti che davano come imminente il ritiro dalla vendita all’incanto del quadro per il timore che il mercato dell’arte potesse seguire al ribasso l’attuale andazzo di quelli finanziari. Il quadro, segnala il New York Times apparteneva al pittore e scultore surrealista Enrico Donati, morto recentemente, acquistato negli anni ’40 per 12.000 dollari.

Leave a Reply