Home / Notizie / Large Hadron Collider: avviati gli studi per il SuperB un nuovo acceleratore complementare all'Lhc

Large Hadron Collider: avviati gli studi per il SuperB un nuovo acceleratore complementare all'Lhc

Potrebbe (sottolineamo il condizionale considerata la fase in cui ci troviamo) essere complementare al “Large Hadron Collider”, l’acceleratore di particelle fermo per un guasto tecnico, che dovrebbe ripartire nel 2009 con i suoi esperimenti, fra i quali quello di scoprire l’esistenza o meno del bosone di Higgs. Gli studi per la predisposizione di un nuovo acceleratore che dovrebbe esplorare l’universo di 13,7 miliardi di anni hanno avuto il via libera dell’Infn (l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare). Il progetto di ricerca SuperB potrebbe trovare la sede della sua messa in funzione e quindi degli esperimenti, proprio in Italia, nella città di Roma.

Leave a Reply