Home / Notizie / 60 reporters uccisi nel 2008: lo rende noto "Reporter senza frontiere"

60 reporters uccisi nel 2008: lo rende noto "Reporter senza frontiere"

Il 2008 conta ancora vittime fra coloro che raccontano, nell’esercizio della loro professione, ciò che avviene in zone cd calde del mondo e dove la libertà di informazione non è garantita. Si tratta della categoria dei reporters che secondo alcuni dati diffusi dall’associazione “Reporter senza frontiere” conta 60 di essi rimasti uccisi nel 2008 nello svolgimento della loro professione. A questi – spiega l’associazione in una nota rimbalzata sui media e che meriterebbe non passare come una delle tante che circolano a fine anno- , vanno aggiunti ben 673 che sono stati arrestati a cui si aggiungono 59 blogger nonchè 29 rapiti e 929 attaccati fisicamente o fatti oggetto di minacce.

Leave a Reply