Home / Locale / Calabria / Giorgio Napolitano in visita in Calabria incontra studenti iracheni

Giorgio Napolitano in visita in Calabria incontra studenti iracheni

In occasione della sua visita in Calabria, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto tre giovani iracheni del “Progetto Nassiriya” acccompagnati dall’On.le Giuseppe Soriero, Presidente dell’Associazione “Il Campo”. Al riguardo l’associazione guidata dall’On.le Soriero ha diramato un comunicato stampa che di seguito vi riportiamo integralmente:

COMUNICATO STAMPA DELL”ASSOCIAZIONE “IL CAMPO – Idee per il futuro”

Napolitano incontra i giovani del “Progetto Nassiriya”

Ricevuti oggi a dal Presidente Napolitano, in visita in Calabria, tre giovani dottorandi iracheni, accompagnati dall’ On. Giuseppe Soriero

Ringraziamo il Presidente Napolitano  per la sensibilità  espressa nel ricevere e salutare i tre giovani medici dottorandi di Nassiriyia, ospiti dell’Università Magna Graecia di Catanzaro, Abbiamo presentato all’attenzione del Capo dello Stato il “Progetto per la Formazione Specialistica di personale paramedico” che l’Università “Magna Graecia” e’ pronta a sviluppare, come ulteriore contributo positivo alla riorganizzazione delle strutture ospedaliere irachene.La proposta , già inviata al Ministero degli Affari Esteri nell’ambito dei programmi di medicina impostati dal MAE per l’Iraq, si caratterizza  per la continuità  con l’attività già espressa  dal “Progetto di solidarietà per l’Università di Nassiriya”, promosso dall’Associazione “IL CAMPO – idee per il futuro” d’intesa con le Università della Calabria e di Napoli . E’ questa una impostazione  che contribuisce a mettere in luce le qualità scientifiche e tecnologiche di alcune Università del Mezzogiorno, impegnate a trasferire programmi di telemedicina in una area del Medioriente , come quella irachena, ancora bisognosa di azioni positive di cooperazione culturale e scientifica. Esprimiamo pertanto   profonda gratitudine al Presidente Napolitano per la stima attestata nei confronti dell’operato dell’associazione “IL CAMPO”.

Lascia un commento

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi