Home / Mondo / New York: aereo precipita fiume Hudson

New York: aereo precipita fiume Hudson

Per fortuna le ultime notizie attestano che sono tutti salvi, ma non c’è dubbio che i passeggeri e l’equipaggio del volo 1549 della US Airlines appena partito da New York per dirigersi verso Charlotte nel nord della Carolina si è trovato ad essere investito da uno stormo di uccelli, se la sono vista veramente brutta. L’aereo con 151 persone a bordo (5 dell’equipaggio e 146 passeggeri) infatti ha subìto a causa dello “scontro” con gli ucceli una avaria al motore che ha costretto i piloti, impossibilitati a far rientro nell’aeroporto di New York, ad un atterraggio (meglio dire ammaraggio) di emergenza sulle acque molto fredde del fiume Hudson. Il fatto è avvenuto alle 3.25 mentre in Italia erano e 21.25 del 15-1-09. Le persone rimaste nell’aereo a metà acqua sono stato subito soccorse da numerose imbarcazioni e sommozzattori e, secondo le ultime notizie, sono state tratte tutte in salvo. Sul sito IReport le immagini dal fiume Hudson con le varie fasi del soccorso al aereo precipitato.

Lascia un commento

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. +INFO

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi