Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, iniziativa ANTLO: dispositivi medici dentali a mero costo di recupero spese

Soverato, iniziativa ANTLO: dispositivi medici dentali a mero costo di recupero spese

eckhard-wagerle

SOVERATO – “In un momento di crisi economica reale, ci sembra giusto che tutte le componenti produttive di un paese debbano mettere in campo le proprie disponibilità a sostegno dei cittadini in difficoltà, poiché solo in questo modo riteniamo sia possibile superarle nel modo più indenne possibile”. Sono le parole di Massimo Carmando, presidente nazionale dell’ANTLO, (Associazione Nazionale Titolari di Laboratorio Odontotecnico) riportate in un comunicato consegnato ai giornalisti da Eckhard Wagerle, consigliere nazionale dell’associazione a cui è stato affidato recentemente l’incarico, all’interno di un gruppo di lavoro, di portare avanti battaglie importanti per l’ANTLO. Wagerle il cui cognome richiama origini tedesche, vive da decenni a Soverato e proprio da questa cittadina è partito, per la parte che lo riguarda, nella sua opera di sensibilizzazione tesa a promuovere un progetto finalizzato a garantire il diritto alla salute dei cittadini meno abbienti. Infatti l’Antlo si legge in un comunicato “con lettera inviata al Presidente Berlusconi e ai Ministri Tremonti e Sacconi, ha manifestato la volontà di attuare un programma socio sanitario a sostegno dei portatori di gap dentali o totali che hanno un basso reddito”. In particolare, gli odontotecnici di Antlo, da sempre impegnati nel sociale con la specifica organizzazione “Apollonia Solidale” hanno deciso erogare dispositivi medici dentali a mero costo di recupero speso. E questo  innanzi ad una situazione di crisi finanziaria in cui spiega Wagerle citando le affermazioni del presidente ANTLO “molte sono le persone che non riescono a superare la terza settimana del mese con le spese ordinarie, figuriamoci – continua – se sono costretti  ad affrontare delle spese sanitarie non mutuabili”.

f.g.

Leave a Reply