Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato partecipa a "Mezzogiorno in Famiglia" su Rai Due

Soverato partecipa a "Mezzogiorno in Famiglia" su Rai Due

SOVERATO – In un comunicato diffuso dall’Amministrazione comunale di Soverato a firma del Vice Sindaco, Teo Sinopoli e pubblicato sul sito dell’Amministrazione si rende noto che “Sabato 21 e domenica 22 novembre la Città di Soverato grazie alla collaborazione di Emanuele Amoruso e Liano Capicotto, giovani professionisti calabresi, parteciperà alla trasmissione televisiva “Mezzogiorno in Famiglia”, la trasmissione del fine settimana di Rai Due, che vede quest’anno alla conduzione l’inedito trio composto da Amadeus, Laura Barriales e Sergio Friscia, con la partecipazione di Paolo Fox. Il programma – prosegue il comunicato – di Michele Guardì, Annamaria Flora, Massimo Giacomazzi e Tonino Quinti, per la regia di Michele Guardì, va in onda come di consueto il sabato e la domenica dalle ore 11.30 alle 13.00. Anche in questa edizione sono protagonisti i comuni d’Italia nel torneo che consente di vincere, nella finalissima di giugno, uno scuolabus da destinare agli alunni delle proprie scuole. L’obiettivo della trasmissione è anche quello di far conoscere al pubblico i paesi con le loro tradizioni, storia e cultura, mostrando in diretta i luoghi e i monumenti più caratteristici. Le delegazioni in studio si misurano in una serie di prove pratiche e di abilità, utili per conquistare i punti necessari per far vincere la propria squadra. Tra i numerosi giochi non mancano la sfida musicale con le mani giganti e lo “strappacoppa” finale che consente alla squadra sconfitta di ribaltare il risultato e vincere la gara. Si gioca anche in collegamento dalle piazze dei due paesi in gara, dove ci sono le inviate Roberta Gangeri e Silvia e Laura Squizzato. Per la composizione della squadra che andrà a rappresentare la Città di Soverato – conclude il comunicato  – negli studi Rai di Roma, stiamo cercando giovani tra i 20 e i 40 anni che abbiano voglia di partecipare al programma rappresentando la Città di Soverato. Per maggiori informazioni contattare l’Assessorato alla Promozione e all’Immagine della Città”.

Lascia un commento