Home / Mondo / Svizzera: Cialis, Viagra e Levitra, multa antitrust per 3 case farmaceutiche

Svizzera: Cialis, Viagra e Levitra, multa antitrust per 3 case farmaceutiche

Il prezzo concordato da parte di tre cause farmaceutiche in Svizzera per Viagra, Cialis e Levitra ha determinato una multa di circa 3,8 milioni di euro (5,7 mln di franchi svizzeri) alle stesse aziende di farmaci, inflitta dalla Comco, commissione della concorrenza svizzera. Le tre case farmaceutiche Pfizer, Eli Lilly (Svizzera) e Bayer (Svizzera) sono accusate di aver fissato prezzi di rivendita nella forma di prezzi pubblici raccomandati per i loro prodotti. Secondo notizie di agenzie rimbalzate su internet la pratica ritenuta “illecita ” dalla Comco poiché contraria alla Legge Federale sui cartelli sarebbe consistita nell’avere stabilito i prezzi raccomandati per Levitra, Cialis e Viagra, noti farmaci contro l’impotenza, integrandoli nei sistemi informatici e quindi trasmessi dai distribuitori all’ingrosso a farmacisti e medici. I medicinali non sono soggetti a rimborso pur essendo commerciabili solo su ricetta medica, pertanto la Comco ha ritenuto di dover esercitare la sua funzione di antitrust in quanto il mercato dei tre prodotti è soggetto alle regole generali sulla concorrenza che con la fissazione dei prezzi pubblici raccomandati sarebbero state così aggirate.

Leave a Reply