Home / Locale / Calabria / Slow food: "Terra madre day in Calabria"

Slow food: "Terra madre day in Calabria"

In un comunicato Slow food Soverato rende note le iniziative promosse nel progetto denominato “Terra Madre”….

DAL 5 AL 13 DICEMBRE/2009

Terra Madre Day
Il 10 dicembre Slow Food festeggia i suoi 20 anni celebrando il cibo locale in tutto il mondo

Le comunità di tutto il mondo si preparano a celebrare il cibo locale e sostenibile il prossimo 10 dicembre con il primo Terra Madre Day, indetto da Slow Food. Questa giornata fitta di iniziative sarà una delle più grandi celebrazioni collettive della diversità alimentare, con oltre 800 eventi organizzati in 100 paesi in ogni angolo del mondo per difendere, apprezzare e promuovere i cibi dei piccoli agricoltori e produttori.

Slow Food ha scelto di festeggiare i suoi primi vent’anni con il Terra Madre Day per sottolineare l’importanza del mangiare locale e per sostenere il diritto di tutte le comunità ad ottenere e mantenere l’accesso ad un cibo buono, pulito e giusto, la biodiversità agricola e alimentare, la produzione alimentare su piccola scala, la sovranità alimentare, la salvaguardia delle lingue, delle culture e dei saperi tradizionali e una produzione alimentare ecologicamente responsabile e un commercio equo e sostenibile.

Le celebrazioni si svolgeranno presso fattorie, case, ristoranti, scuole e comunità, in aree urbane e rurali; ognuna sarà diversa dalle altre, a riflettere l’unicità del carattere e della cultura alimentare locali. Spazieranno da una manifestazione contro il cibo industriale a Dakha, in Bangladesh ad una riunione di agricoltori per fondare una banca dei semi in Kenya; da una cena sotto un elefante nel museo di storia naturale di Tolosa in Francia, ad una serie di iniziative nelle scuole dei paesi della regione montuosa dell’Azerbaijan; da un pranzo collettivo di quartiere a Seattle, USA, ad un Mad-Hatter’s Teaparty [“tè del Cappellaio Matto”] nel sud del Nuovo Zelanda.

IL PROGRAMMA DI SLOW FOOD SOVERATO (CALABRIA)
Celebreremo il Terra Madre Day  così

I nostri programmi si svolgono in parte a Soverato ( sede della condotta) , scelto come  luogo della presentazione generale e della mostra ( il posto scelto per la mostra è l’ITC, un crocevia di alunni, docenti e famiglie) . Ma c’è il luogo dove questi sapori e saperi vengono con cura prodotti dalle mani di uomini e donne ( sempre più donne in verita’) e questi luoghi sono per noi degni di rispetto , vanno conosciuti a fondo.Così abbiamo deciso di organizzare convegni, mostre ed incontri con gli enti locali ed i produttori nei territori delle comunità del cibo, recandoci noi presso di loro.

SOVERATO: DAL 5 AL 12 DICEMBRE PRESSO I.T.C. -IN VIA AMIRANTE:
MOSTRA” TERRA MADRE E COMUNITA’ DEL CIBO”- (inaugurazione mostra e presentazione programma: sabato 5 ore 10,00)
ROCCA IMPERIALE : 6 DICEMBRE. ORE 11,00 –AL CASTELLO- PARTECIPAZIONE AL CONVEGNO SU  TERRA MADRE E PRESENTAZIONE DELLA COMUNITA’ DEL CIBO “I LIMONI DI ROCCA IMPERIALE”
SOVERATO -GIOVEDI 10 DICEMBRE: ORE 10,00 PRESSO I.T.C. A. CALABRETTA-IN VIA AMIRANTE- PRESENTAZIONE DI TERRA MADRE -. INNO ALLA TERRA  E LETTURA CANTICO DELLE CREATURE CON LA COLLABORAZIONE DEL FAI.
GIOVEDI’ 10 DICEMBRE, ORE 16,00: TORRE RUGGIERO. SALA CONSILIARE- PRESENTAZIONE COMUNITA’ DEL CIBO “NOCCIOLA DI CALABRIA”
SABATO 12 DICEMBRE: SERRASTRETTA.ore 10,00 C/O SEDE ASSOCIAZIONE DALIDA’. PRESENTAZIONE COMUNITA’ DEL CIBO “CASTAGNE E PASTILLE DI SERRASTRETTA.
DOMENICA 13 DICEMBRE- SOVERATO .RISTORANTE LA PERLA IN VIA C. COLOMBO.-ORE 16-17,30 MOMENTO CULTURALE:I DIRITTI DELLE DONNE –I DIRITTI DELLA TERRA. Il cibo  della madre terra è il nutrimento del corpo ed il corpo delle donne è terra e madre( Donatella  Ponterio)
CONCLUSIONE CONCORSO GASTRONOMICO- . Degustazione di prodotti delle condotte slow food  gemellate con Soverato: Grecanica di Reggio Calabria , Lentini e Modica. Presentazione e degustazione del CAPICOLLO AZZE ANCA GRECANICO ( presidio slow food).Degustazione di prodotti delle comunità del cibo: “cupeta di Montepaone “;“nocciola di Calabria”, “castagne e pastille di Serrastretta”,”limoni di rocca Imperiale”-  -Accompagnamento musicale con canti della tradizione Calabrese.( Marasà). Il Terra Madre Day riunisce queste centinaia di eventi in tutto mondo in un importante momento simbolico, incoraggiando il lavoro svolto a livello locale per costruire un sistema alimentare sostenibile e mostrando la diversità delle comunità che compongono questa rete globale che lotta per un futuro alimentare migliore.   Per conoscere gli eventi in programma in tutto il mondo per la Giornata di Terra Madre, visitate la mappa mondiale sul sito:

http://www.slowfood.com/terramadreday/pagine/eng/mappa.lasso

Slow Food è un’organizzazione eco-gastronomica senza fini di lucro sostenuta dai propri soci che lavora per promuovere un cibo che sia buono – per una dieta stagionale fresca e saporita che sia legata alla nostra cultura locale, pulito – prodotto nel rispetto della salute dell’ambiente e dell’uomo, e giusto – con prezzi accessibili ai consumatori e che assicurino ai piccoli produttori un giusto guadagno. Dalla sua fondazione 20 anni fa, con la firma del Manifesto Slow Food a Parigi nel 1989, l’associazione è cresciuta fino a contare 100.000 soci in 150 paesi. La rete di Terra Madre è stata lanciata da Slow Food nel 2004 e oggi comprende oltre 2000 comunità del cibo oltre a cuochi, educatori e giovani”.

Leave a Reply