Home / Locale / Calabria / Satriano / Satriano, Paola Ottaviano vicesindaco?

Satriano, Paola Ottaviano vicesindaco?

SATRIANO – Quasi un anno fa, nel  febbraio 2009, si dimetteva a Satriano il vicesindaco Tonino Maduri. L’esponente della Dc infatti, lasciava l’incarico creando un vuoto nell’esecutivo Drosi e aprendo una fase di verifica fra le forze della maggioranza che ancora non si è conclusa. Alle dimissioni di Maduri seguivano a breve distanza quelle di Antonella Bevacqua da capogruppo di maggioranza e di ufficiale di Governo della marina. Maduri e Bevacqua fanno parte della Dc e siedono fra i banchi del consiglio comunale. Hanno manifestato di essere indipendenti, o meglio di non voler sposare tout-court, le iniziative della maggioranza con la quale hanno vinto le elezioni, ma non hanno mai dichiarato di essere all’opposizione. Prima o poi il nodo dovrà sciogliersi? E quando il nodo sarà sciolto, forse si potrà conoscere il nome del vicario di Michele Drosi. Intanto il vuoto nell’esecutivo Drosi è stato occupato da Paola Ottaviano che ha così tinto di rosa la giunta da circa un anno. Potrebbe essere proprio la giovane assessore ai servizi sociali, il prossimo vicesindaco? Di nomi in realtà ne girano e nessuno pur dichiarandosi disponibile ha mai preteso di essere designato da Drosi a vicesindaco, né – stando alle dichiarazioni – dovrebbero nascere problemi nel caso la nomina cada su un assessore piuttosto che su un altro. Se però Maduri manifestasse l’intenzione di tornare in giunta, cosa accadrebbe? Certamente un assessore dovrebbe cedergli il posto. Ma escluso il ritorno di Maduri, potrebbe essere proprio l’unica donna presente nell’esecutivo ad essere il prossimo vicesindaco della giunta satrianese?  Interpellata sulla questione l’interessata ha dichiarato che al momento non ci sarebbero le condizioni, anche se ha detto di volerci pensare, dopo che qualche giornalista aveva  osservato intervistandola che aveva risposto con lo stile di un vicesindaco parlando sui prossimi progetti del suo assessorato.

Fabio Guarna

Leave a Reply