Home / Notizie / Estinzione dei dinosauri: una teoria "definitiva" e una bizzarra

Estinzione dei dinosauri: una teoria "definitiva" e una bizzarra

Si sta tornando a parlare sulla misteriosa fine dei dinosauri e dopo 65 milioni di anni, sembra si sia giunti ad una “definitiva” soluzione: a distruggere e far estinguere la razza dei dinosauri sarebbe stato un asteroide di enormi dimensioni che avrebbe colpito la penisola di Yucatan. Un impatto di una potenza pari a un miliardo di volte la bomba atomica devastatrice di Hiroshima, tale da far oscurare il cielo impedendo ai raggi solari di riscaldare la terra e uccidendo tutti i rettili a sangue freddo. La scoperta è stata resa nota da un team di scienziati e pubblicata sulla rivista “Science”. Si tratta di uno studio durato venti anni. In ogni modo sarebbe interessantevalutare anche questa ipotesi di seguito riportata legata sempre al cambiamento climatico. Si tratta più di una osservazione che di una seria ipotesi che arriva da chi scrive e che non ha alcun argomento scientifico per avallarla. Ma da puri appassionati di scienza e niente più, proviamo a farla. Sembrerebbe che esistono degli esseri viventi sul nostro pianeta in cui è possibile conoscere e prevedere il sesso del nascituro che deriva dalla temperatura in cui le uova vengono covate. Pertanto  torniamo indietro a milioni di anni fa e  proviamo a immaginare che un improvviso mutamento climatico avesse provocato per i dinosauri l’impossibilità di generare esemplari di due sessi?
L’estinzione della specie sarebbe arrivata molto velocemente!! Certo è una teoria bizzarra, ma in mezzo a tante, non pensiamo sia un male, presentarla

Fabio Guarna

Leave a Reply