Home / Locale / Calabria / Catanzaro / Elezioni regionali, Soriero al PD: "un salto di qualità nel progetto e nella rappresentanza"

Elezioni regionali, Soriero al PD: "un salto di qualità nel progetto e nella rappresentanza"

Comunicato associazione “IL CAMPO” : Seminario a Catanzaro, lunedì 19 aprile ore 17 presso la sede de IL CAMPO, via Jannoni, 43 : riflessione sui dati delle elezioni regionali. – Dopo la sconfitta elettorale del centrosinistra si richiede  rigore e serietà nell’analisi dei dati e nella comprensione delle ragioni della sconfitta. Essa è evidente ed estesa, a livello nazionale e ancora di più nel Mezzogiorno e in Calabria. “Basta con  vecchi schemi interpretativi”, dice Pino Soriero, Presidente dell’Associazione culturale. “Basta con i riti tradizionali successivi alle sconfitte, l’interpretazione personalistica, il rimbalzo delle responsabilità,la richiesta di dimissioni, a vari livelli”. Auspichiamo che l’attuale esposizione di “facce feroci” non preluda alla ricerca sommersa di “nuovi caminetti” e “accordi di potere”. Questa volta la discussione deve essere davvero coraggiosa. Con onestà intellettuale si prenda atto che è definitivamente chiusa per tutti la fase politica improntata allo scambio di risorse e di potere. Il PD che ha governato tanta parte del Mezzogiorno ha il dovere di ammettere che non ha saputo, tranne rare eccezioni, rappresentare quella “Rivoluzione Meridionale” che, invocata dai tempi di Guido Dorso, aveva trovato negli annni scorsi momenti di passione e di impegno nei partiti e nella società civile. Quei sentimenti sono stati delusi e  prosciugati dalla gestione di un potere percepito dai più come qualcosa di arroccato, autosufficiente e a volte discriminatorio e dispensatore di privilegi a una cerchia ristretta di beneficiati. Ecco perché, a partire dal Mezzogiorno il centrosinistra non può che fare come Obama: “ Quando la casa sta crollando, a nulla serve tinteggiare le pareti; bisogna ricostruirla dalle fondamenta”

Leave a Reply