Home / Notizie / La Grecia allarma l'europa. Morti ad Atene, borse europee ed euro sotto shock

La Grecia allarma l'europa. Morti ad Atene, borse europee ed euro sotto shock

La situazione in Grecia è drammatica. A margine dello sciopero generale contro il piano di austerity del Governo. Uno sciopero che secondo i sindacati greci è stato il più grande sino ad oggi nel paese. Si sono registrati episodi di violenza ed in alcuni casi ad Atene sembrava ci fosse guerriglia urbana. Un violento attacco scatenato da alcune persone incappucciate contro la Marfin Egnatia Bank verso cui sono state lanciate bombe molotov ha provocato la morte di tre persone. L’incendio dell’istituto di credito infatti, secondo le prime notizie rimbalzate sul web, si è esteso alle abitazioni sopra la banca uccidendo tre persone rimaste intrappolate nell’edificio. Gli autori – riportano le fonti giornalistiche – apparterrebbero al movimento anarchico e si sta tentando di identificarli. Scontri inoltre si sono verificati tra gruppi di giovani e la polizia innanzi al parlamento. Si tratta di una situazione di emergenza che sta allarmando il mondo intero. Le borse europee sono crollate e l’euro è sceso sotto la soglia di 1,29 dollari. Il premier greco Papandreou ha invocato l’unità nazionale.

Leave a Reply