Home / Sport / Ciclismo / Giro d'Italia 2010 / Giro d'Italia 2010: caratteristiche 8a tappa, arrivo in salita

Giro d'Italia 2010: caratteristiche 8a tappa, arrivo in salita

La 8a tappa del Giro d’Italia 2010, la Chianciano Terme-Terminillo di 189 km presenta un percorso quasi tutto in salita. Saranno attraversate le colline dell’appennino e per i corridori saranno ben pochi i tratti pianeggianti. All’interno della tappa sono inseriti due Gran premi della Montagna, il primo a Monte Nibbio e l’altro alle Marmore. I chilomentri finali sono preceduti da un tratto pianeggiante (piana di Rieti), quindi arrivo in scalata per la salita finale del Monte Terminillo. Fra i papabili alla vittoria, Damiano Cunego la cui salita finale sembra affine alle caratteristiche atletiche del corridore. Occhio però a Carlos Sastre e Stafano Garzelli, senza mettere da parte Evans e la maglia rosa Vinokourov.

Lascia un commento