Home / Notizie / Marea nera – La BP ci riprova con LMRP

Marea nera – La BP ci riprova con LMRP

LMRP Cap - Schema e disegno delle operazioni
LMRP

Nuovo tentativo della BP per tentare di risolvere il problema della fuoriscita di petrolio dalla piattaforma petrolifera nel Golfo del Messico che ha già causato innumerovoli danni ambientali e di cui ancora non si può fare una stima dei danni attuali e futuri. La nuova operazione messa a punto dagli ingegneri prevede il taglio del tubo dal quale esce il greggio al ritmo di 19.000 barili al giorno, così come viene riportatro da più fonti. Una volta eseguito il taglio verrà calato il modulo LMRP Cap che dovrebbe recuperare la maggior parte del petrolio che fuoriesce e portarlo in superficie attraverso nuovi tubi, così come si può vedere nell’immagine in alto. Il rischio più grosso e che se non si riesce con questo tentativo la fuoriucita di petrolio aumenterebbe a causa della taglio dei tubi preesistenti. Sul sito della BP è possibile seguire con uno stream live le operazioni in fondo al mare o seguirle in basso in questa pagina, mentre sul canale Twitter di BP si possono seguire aggiornamenti proposti dalla società energetica.

Watch live streaming video from wkrg_oil_spill at livestream.com

Lascia un commento