Home / Locale / Calabria / Soverato / Soverato, convocato il consiglio comunale. Fra i punti in discussione, il bilancio di previsione 2010

Soverato, convocato il consiglio comunale. Fra i punti in discussione, il bilancio di previsione 2010

SOVERATO – Sono nove i punti all’ordine del giorno che il civico consesso di Soverato discuterà nella prossima seduta. Fra questi l’esame ed approvazione bilancio di previsione esercizio 2010, relazione previsionale e programmatica 2010/2012 -Bilancio Pluriennale 2010/2012 – Programma triennale dei LL.PP. Il giorno e i punti da discutere sono stati resi noti da un comunicato diffuso dall’amministrazione comunale in cui si legge: “si comunica che la riunione di questa Sessione Ordinaria del Consiglio Comunale si terrà presso la sala adunanze del Palazzo di Città in Piazza Maria Ausiliatrice, in seduta di prima convocazione per il giorno 8 luglio 2010 alle ore 09.30 ed in seconda convocazione per il giorno 15 luglio 2010 alle ore 09.30 per trattare del seguente ordine del giorno:1. Determinazione aliquota I.C.I. anno 2010; 2. Determinazione aliquota per l’anno 2010 della addizionale comunale all’IRPEF; 3. Approvazione piano delle alienazione dei beni immobili non strumentali all’esercizio delle funzioni istituzionali di proprietà della Città di Soverato; 4. Aree da destinarsi a residenza, attività produttive e terziarie da cedere in proprietà o in diritto di superficie; 5. Esame ed approvazione bilancio di previsione esercizio 2010, relazione previsionale e programmatica 2010/2012 -Bilancio Pluriennale 2010/2012 – Programma triennale dei LL.PP.; 6. Approvazione capitolato speciale di appalto relativo all’affidamento del servizio di nettezza urbana per la raccolta, lo spazzamento ed il trasporto dei rifiuti solidi urbani, differenziati ed indifferenziati, servizi accessori e complementari. Integrazione e modifica alla delibera di Consiglio Comunale n. 44/2008;7. Integrazione componenti II°, III°, IV° commissione consiliare; 8. Approvazione verbali sedute precedenti; 9. Approvazione esternalizzazione della gestione in concessione del servizio di accertamento e riscossione del canone sulla pubblicità, dei diritti sulle pubbliche affissioni e della COSAP e relativo capitolato di oneri.

Leave a Reply