Home / Sport / Calcio / Sudafrica 2010 / Spagna-Olanda: alcuni dati prima della finale di Sudafrica 2010

Spagna-Olanda: alcuni dati prima della finale di Sudafrica 2010

Oggi 11 luglio 2010 è il giorno dei campioni del mondo. Olanda e Spagna saranno davanti alle ore 20,30 a Johannesburg per contendersi il titolo di squadra vincitrice dei mondiali 2010 organizzati dalla FIFA che si sono disputati in terra di Sudafrica. Nessuna delle due nazionali ha mai vinto il campionato del mondo. Il miglior risultato ottenuto dalle furie rosse risale a 50 anni fa – diciamo mezzo secolo che fa più effetto –  in Brasile, dove raggiunsero il quarto posto. Il mondiale del 1950 però, fu l’unico mondiale in cui non si disputò una finale ufficiale, in quanto la squadra vincitrice venne fuori da chi si aggiudicò  la vittoria del girone finale di quattro squadre. Poiché – l’ultima partita fu tra le due squadre che avevano più punti del Girone, ovvero Uruguay e Brasile, quest’ultimo incontro viene considerato come la finale (vinse l’Uruguay). La Spagna nel 1950 pur qualificandosi nel girone finale realizzò un solo punto pareggiando con l’Uruguay e perdendo con Brasile e Svezia.   L’Olanda invece è la terza volta che arriva in finale. Le altre due, nel 1974 e nel 1978 perse rispettivamente con Germania dell’Ovest e Argentina che giocarono in casa le finale. Si tratta della nona volta che l’Olanda partecipa alla fase finale dei campionati del mondo mentre per la Spagna è la tredicesima. Trattandosi di una sfida fra squadre europee, giova ricordare che la Spagna si è aggiudicata i campionati di Europa 2 volte (nel 1964 e l’ultimo nel 2008) mentre l’Olanda nel 1988. Ovviamente per l’aggiornamento dei dati sopra indicati relativi alle vittorie nelle finali disputate dalle due squadre nei tornei mondiali, sarà necessario attendere, l’esito dell’incontro di Johannesburg.

Leave a Reply