Home / Notizie / Josef Frank dall'architettura funzionalista allo stile svedese di Ikea

Josef Frank dall'architettura funzionalista allo stile svedese di Ikea

Quando si parla di Josef Frank si pensa al design e quando si pensa al design si pensa all’arredamento. Ed ancora se si pensa all’arredamento si pensa ad Ikea. L’architetto austro-svedese celebrato da Google in occasione del suo 125° anniversario con un logotipo nella home page di ricerca, per molti ha contribuito e non poco a ispirare lo stile della famosa casa svedese. Vero è che Josef Frank ha trascorso parte della sua vita nel paese scandinavo dove è morto nel 1967 a Stoccolma  anche se l’influenza austriaca (è nato a Baden il 15 luglio 1885)  nel suo modo di intendere l’architettura e il design è stato il leit motiv della sua attività professionale. Quando si parla di urbanistica funzionalista si pensa ad un modo di interpretare la progettazione tenendo conto di criteri di funzionalità e razionalità. Nello stile d’arredamento Ikea sia per le abitazioni che per gli uffici tali criteri sembrano siano stati presi a modello.

Leave a Reply