Home / Notizie / Josef Frank – l'architetto dell'urbanistica funzionale celebrato da Google

Josef Frank – l'architetto dell'urbanistica funzionale celebrato da Google

Un logo con un disegno pieno di colori al posto di quello classico è stato inserito il 15 luglio 2010 da Google nella sua home page. Mr G lo ha fatto per celebrare l’anniversario della nascita di Josef Frank, il noto architetto fondatore della scuola di architettura di Vienna. Le opere dell’architetto sono caratterizzate da un design ricco di colori, ecco perché Mr G ha valorizzato quest’aspetto del suo lavoro con il logo scelto. Ma il contributo che Josef Frank ha dato all’architettura non si limita alle splendide opere progettate ma anche alla capacità di mettere in rete gli architetti europei fondando il CIAM, congressi internazionali di architettura moderna, finalizzati a promuovere un nuovo modello di progettazione architettonica: l’urbanistica funzionale. Un modello importante per le città moderne che si lega ai grandi temi della sostenibilità e pianificazione territoriale. L’architettura occidentale dal XV secolo al XIX secolo ha considerato come trattato su cui basare i suoi fondamenti teorici il “De architectura” di Marco Vitruvio Pollione, il grande architetto di Augusto. Dal XX secolo l’urbanistica è cambiata e ha imposto nuovi modelli. Tornando a Josef Frank, va ricordato che egli nacque in Austria a Baden il 15 luglio 1885 e morì a Stoccolma  l’8 gennaio 1967. Scorrendo il mouse sul logotipo di Google del 15 luglio si legge “125° anniversario della nascita di Josef Frank” mentre cliccando su di esso si ottengono i risultati della chiave di ricerca Josef Frank.

2 comments

  1. Basta aprire uno dei link che proprio voi consigliate per scoprire che Josef Frank nacque in Austria, non in Svezia: Baden si trova vicino a Vienna. Ebreo, emigrò in Svezia nel 1933.

Leave a Reply