Home / Sport / Ciclismo / Tour de France / Tour de France 2010 / Tour de France – 15a tappa a Voeckler e gialla "torbida" per Contador

Tour de France – 15a tappa a Voeckler e gialla "torbida" per Contador

Schleck resta a piedi per un salto di catena. Contador attacca e al termine della tappa si guadagna la maglia gialla del Tour de France 2010. Un’immagine che rimarrà ben scolpita non soltanto nella storia di questo tour ma in quella del ciclismo. C’è da andare fieri di quella maglia conquistata? Per alcuni la risposta è affermativa per altri negativa.  Vero è che ormai il duello Schlek/Contador per la vittoria finale della 97a edizione della Grande Boucle sta entusiasmando di giorno in giorno gli amanti del ciclismo e non è soltanto lo sport ma tutto quello  che ci sta intorno che diventa interessante. Come ad es.  il mancato fair play di Contador che approfitta di una casualità negativa del diretto avversario e gli strappa la maglia. Una maglia che sembrerebbe assumere i colori non classici del giallo ma fatta forse di un giallo “torbido”. Ha fatto bene o ha fatto male lo spagnolo ad approfittarne? Tornando alla tappa, la n. 15 del Tour de France 2010, Pamiers  > Bagnères-de-Luchon di 187,5 km la vittoria è andata a Thomas Voeckler che ha lasciato 1’20” al secondo arrivato, l’italiano  Alessandro Ballan. La prossima tappa, la n. 16 del Tour de France è la Bagnères-de-Luchon > Pau di 199,5 km.

Leave a Reply