Home / Mondo / Herat: morti due militari italiani

Herat: morti due militari italiani

Avevano appena disinnescato un ordigno esplosivo a Herat in Afghanistan. Attività di cui sono degli specialisti. Subito dopo però, perlustrando la zona dell’intervento sono stati colpiti da una forte esplosione che ne ha causato la morte. E’ quanto si apprende in queste ore dagli organi di informazione internazionale che hanno annunciato la morte di due militari italiani che facevano parte di un team Iedd (Improvise Exposive Device Disposal) che si occupa di rimozione di ordigni. Nello scoppio sono molti anche 2 afgani. La bomba dissinescata – secondo le notizie rimbalzate sul web – era stata segnalati ai due soldati specialisti del Genio, dalla polizia afgana.

Leave a Reply