Home / Cinema / Soverato, MGFF: stravince "Diciotto anni dopo" di Edoardo Leo

Soverato, MGFF: stravince "Diciotto anni dopo" di Edoardo Leo

SOVERATO – Nella splendida cornice della Villa Comunale di Soverato con la serata di premiazione si è conclusa la settima edizione del Magna Grecia Film Festival, presidente onorario Ettore Scola. La giuria ufficiale del concorso composta da Ugo Gregoretti, Emilio Bonucci, Silvia Scola e Silvia Bizio ha premiato con la Colonna d’Oro alla Migliore Opera Prima il film “Diciotto anni dopo” di Edoardo Leo. Gli altri premi assegnati sono stati: Premio Rai Trade, “Diciotto anni dopo” di Edoardo Leo; Miglior cast, Edoardo Leo, Marco Bonini, Sabrina Impacciatore per “Diciotto anni dopo” di Edoardo Leo; Migliore Sceneggiatura, Alessandro Fabbri, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo per “La doppia ora” di Giuseppe Capotondi; Menzione Speciale della Giuria, “Polvere” di Massimiliano D’Epiro; Migliore Colonna Sonora, Giuliano Sangiorgi per “Una notte blu cobalto” di Daniele Gangemi La giuria popolare di Soverato ha assegnato il suo premio a “Basilicata Coast to Coast” di Rocco Papaleo.

Leave a Reply