Home / Notizie / Caliendo, tensione in Aula. Il Governo resiste

Caliendo, tensione in Aula. Il Governo resiste

Il Governo non è stato sfiduciato dalla Camera. La mozione contro il sottosegretario Giacomo Caliendo presentata da Partito Democratico e Italia dei Valori è stata respinta con 229 sì, 299 no e 75 astenuti. Un successo abbastanza debole per l’esecutivo guidato da Silvio Berlusconi che apre una nuova fase politica anche se per il momento si registrano dichiarazioni di esponenti della maggioranza che affermano di volere andare avanti. Bossi: “questo è il segnale che resistiamo e non si va al voto adesso”. Durante il dibattito in aula c’è stato un vero e proprio scontro fra i deputati di Berlusconi e quelli di Fini con momenti di forte tensione culminati in un caso con un deputato del Pdl che ha lanciato in faccia ad un esponente della coalizione di Fini, la scheda che i parlamentari usano per il voto.

One comment

  1. Sarà prima di Caliendo e dopo Caliendo.

Leave a Reply